] ] ]
]
Regolamento - Forum - Ricerca - Messaggi ricevuti

]
] ]

 
] ] ]
]
Benvenuto Ospite ] ]
Nome:
Pass:
Auto login
Aggiungimi alla lista degli utenti attivi
Si  No

Hai dimenticato la password? | Registrati
]
] ]

] ] ]
]
Ricerca ] ]
Ricerca nel sito
Ricerca nel sito
]
] ]

] ] ]
]
Navigazione Sito
]
] ]

   
Allevamento
 Cocorite.it Forum Allevamento
Oggetto Discussione: Cocorita usa una ciotola come nido Inserisci rispostaInserisci nuova discussione
Vai al forum  
] ] ]
]
Autore
Messaggio Discussione precedente | Discussione successiva 
Cocoshifu
Pullo


Pullo

Iscritto dal: 10 febbraio 2022
Bandiera nazionale di Lucca Lucca
Post: 13
Sesso: Non specificato
Postati: 30 maggio 2023 at 20:15 | IP Logged Quota Cocoshifu

Ciao a tutti, spero mi possiate aiutare.
Da qualche tempo la mia Coco (una femmina con due maschi in
gabbia grande all'esterno) depone uova sul fondo che poi abbandona
lì, io non ho fornito il nido sia per il periodo dato che andiamo verso
l'estate e comincia a fare troppo caldo, sia perché in un altra voliera
ho altri 9 Coco, che tra l'altro sono in rapporto sbagliato perché mi
sono ritrovata con più femmine che maschi (6 e 3😬), e volevo evitare
di peggiorare la situazione (in caso di nascita di altre femmine, ad
esempio, e perché non so se le dimensioni sono adatte per ulteriori
esemplari)
Adesso però due giorni fa ho visto che ha deposto in una di quelle
ciotole rotonde che vendono date in dotazione con alcune gabbie (che
io uso solo per dar loro verdura o erbette di campo, perciò adesso è
vuota).. ora mi chiedevo, dato che lei le cova a me dispiacerebbe farle
sparire, i due maschietti fanno entrambi da "papà" e sembrano tutti
entusiasti, ma allo stesso tempo non posso lasciarla covare in una
ciotola.. metto il nido, non metto il nido? Devo spostare le uova in tal
caso? Non so davvero come comportarmi, sono andata oggi a vedere
e le uova sono già 3, e lei continua a covare.. e in caso mettessi il
nido, come posso fare in caso di caldo eccessivo?
Grazie a tutti quelli che mi daranno una mano!
Torna s Versione stampabile Viste Cocoshifu's Profilo Ricerca altri post di Cocoshifu
flippino
Pullo


Pullo

Iscritto dal: 05 giugno 2017
Bandiera nazionale di Mantova Mantova
Post: 26
Sesso: Non specificato
Postati: 30 maggio 2023 at 22:36 | IP Logged Quota flippino

vedrai che Hally con la sua esperienza ti darà sicuramente una
mano ! forse la chiave te la sta dando proprio la tua coco.... se fa
caldo cosa c'è di meglio di un nido aperto !? d'altronde io ho qualche
dubbio che le cocorite in natura riescano a trovare tutti questi
buchi e cavità protette.... e non sono dei picchi per scavarsele !
però magari mi sbaglio , aspetta Hally e facci sapere !
Torna s Versione stampabile Viste flippino's Profilo Ricerca altri post di flippino
Cocoshifu
Pullo


Pullo

Iscritto dal: 10 febbraio 2022
Bandiera nazionale di Lucca Lucca
Post: 13
Sesso: Non specificato
Postati: 31 maggio 2023 at 07:40 | IP Logged Quota Cocoshifu

Ci ho pensato anche io, come ragionamento avrebbe senso, e non ho
levato le uova proprio perché credo che se lei ha deciso proprio ora di
covare, un motivo ci sarà.. in natura non ci siamo noi a decidere se le
condizioni sono adatte.
Ma non sono esperta in questo argomento quindi spero che qualcuno
che se ne intende mi faccia sapere come muovermi, per adesso lei
continua a covare nel solito posto, ma stamattina ho attaccato il nido
anche se non sembrano considerarlo.

Torna s Versione stampabile Viste Cocoshifu's Profilo Ricerca altri post di Cocoshifu
Hally
Senior Member
Avatar

Senior Member

Iscritto dal: 11 maggio 2008
Bandiera nazionale di Roma Roma
Post: 2390
Sesso: Femmina
Postati: 31 maggio 2023 at 16:57 | IP Logged Quota Hally

Salve,
dipende molto dalle temperature, non so li da te com'e' il clima ma se il
caldo e' arrivato e si sente e se le previsioni vedono un progressivo
aumento e' un grande rischio farla covare, non solo per lei ma anche per
la futura prole. Personalmente non me la sentirei perche' trovo piu'
doloroso rischiare di vederli nascere e soffrire o peggio ancora morire che
togliere delle uova che potrebbero essere buone ma ancora non vitali.
Ma se il tempo regge e le previsioni non sono troppo aspre si potrebbe
provare, non certo in una ciotola pero', in quel caso metti il nido e vedi
come va, occhio pero' ai maschi, non e' detto che la cova a tre funzioni,
quando meno te lo aspetti potrebbero aggredirsi.

Spesso si tende a fare ragionamenti umani e attribuirli a loro che sono
animali, e non credo sia corretto, se lei ha fatto queste uova e le
sta covando non vuol dire che sia giusto semplicemente determinati
fattori l'hanno portata ad entrare in questa fase, un alimentazione troppo
calorica, la presenza dei due maschi, magari non abbastanza elementi
naturali con cui distrarsi, sono molte le cose che in cattivita' possono
stimolarli, siamo noi che dovremmo fare attenzione, perche' non essendo
in natura la priorita' e' la sua salute e dobbiamo salvaguardarla.
Un esempio piu' pratico, una femmina che entra in ovodeposizione
cronica continuera' a fare uova e covarle ma se la lasciamo fare con il
pensiero 'se lo fa ce' un motivo' la porteremo ad ammalarsi o peggio
ancora morire, difatti nei casi piu' gravi si deve proprio ricorrere ad una
cura farmacologica, questo per dire che lei non lo sa cosa e' realmente
giusto in cattivita', segue solo il suo istinto, siamo noi a doverli gestire al
meglio.

In natura nel periodo giusto trovano il posto adatto, e credo ce ne sono
molti piu' di quanti pensiamo, ma senza dubbio non e' un posto aperto
perche' l'evoluzione naturale li ha creati cosi, il loro istinto di proteggersi
dai predatori li spinge a cercare 'tane' chiuse, non sono poi uccelli come i
passeriformi che costruiscono un nido a cestino, loro lo modellano da
dentro, la conca soprattutto.
In cattivita' mi e' capitato di vedere foto di allevatori che per qualche
strano motivo hanno provato, o gli e' capitato, di far covare sul fondo in
modo aperto, anche a me e' successo in passato che una mia
femminuccia dopo essersi riprodotta ha continuato a fare uova sul fondo
e ha poi iniziato a covarle li. L'ho lasciata fare un po affinche' smettesse di
deporre e dopo l'ho trasferita per un po altrove in modo che uscisse da
quella fase. In questi casi che ho citato parliamo di gabbie piccole, tenute
all'interno e in un certo modo, e a prescindere se puo' funzionare o no lo
trovo sbagliato e soprattutto rischioso, in primo luogo perche' non da le
stesse garanzie di riuscita avendo parametri ben diversi da quelli di cui
hanno bisogno le cocorite e poi perche' personalmente penso gia' gli
abbiamo tolto la liberta' di vivere in natura perche' snaturarli anche del
loro modo di riprodursi.

Detto cio', scusate la divagazione, devi valutare bene, se decidi di togliere
tutto e lei continua a fare uova ti consiglio di trasferirla
momentaneamente in una gabbia a parte e se serve in un luogo diverso,
in genere questo tipo di spostamento aiuta molto le femmine ad uscire
dalla fase riproduttiva.
Se invece decidi di farla covare sposta le uova nel nido, fin tanto che sono
nella ciotola non lo prendera' in considerazione, e vedi come va, se serve
toglila proprio questa ciotola, e se lasci i due maschi tienili sotto stretto
controllo perche' basta davvero poco e anche quella che sembrava un
situazione idilliaca puo' diventare molto pericolosa.
E speriamo vada tutto bene.

Modificato da Hally on 31 maggio 2023 at 17:58


__________________
CocoriteLove<3..nella speranza che si possa sempre dare e fare il meglio!
Torna s Versione stampabile Viste Hally's Profilo Ricerca altri post di Hally Visite Hally's Homepage
Cocoshifu
Pullo


Pullo

Iscritto dal: 10 febbraio 2022
Bandiera nazionale di Lucca Lucca
Post: 13
Sesso: Non specificato
Postati: 01 giugno 2023 at 16:05 | IP Logged Quota Cocoshifu

Grazie per la risposta! Io sto in Toscana e per adesso non fa neanche
troppo caldo ma nei prossimi giorni non so come sarà la situazione..
lei cova da qualche giorno ormai, mi consigli comunque di levare
tutto? Il nido l avevo messo a disposizione ma prima di spostarci le
uova volevo vedere se si mostrava interessata (e per ora non
sembrerebbe).. se ritieni che la cosa migliore sia levare le uova farò
così, altrimenti se c'è qualche modo per fare fare una cova in modo
sicuro posso provare.. ripeto non parlo nell'interesse di far avvenire la
schiusa, voglio solo essere sicura di agire al meglio per tutti 😊
Torna s Versione stampabile Viste Cocoshifu's Profilo Ricerca altri post di Cocoshifu
Hally
Senior Member
Avatar

Senior Member

Iscritto dal: 11 maggio 2008
Bandiera nazionale di Roma Roma
Post: 2390
Sesso: Femmina
Postati: 01 giugno 2023 at 17:20 | IP Logged Quota Hally

E' normale che non le interessi il nido se le uova stanno nella ciotola, si
sente in dovere di covarle e non puo' spostarle da sola, ma non e' molto
plausibile farla andare avanti cosi, anche nell'assurda ipotesi che riescano
a svilupparsi fino a schiudersi i rischi di morte prematura dei pulli
sarebbero alti in un luogo che non e' adatto alla loro crescita.

A mio avviso non ci sono alternative, se cova nel nido e' piu' sicuro, in
ciotola non ci sono garanzie, se vuoi provare ritengo sia meglio spostare
le uova nel nido, magari se riesci metti anche lei nel nido per farle capire
che le uova ora sono la, trovo che sia molto meglio rischiare che le
abbandoni adesso che non sono ancora vitali piuttosto che rischiare che
muoiano in futuro.

Se va bene bene altrimenti togli tutto e controlla che non faccia altre uova,
si andrebbe troppo in la con la stagione, in quel caso spostala per un po.
Anche quella ciotola va tolta, quando non la usi per dare loro il cibo non
lasciarla messa.

Modificato da Hally on 01 giugno 2023 at 17:24


__________________
CocoriteLove<3..nella speranza che si possa sempre dare e fare il meglio!
Torna s Versione stampabile Viste Hally's Profilo Ricerca altri post di Hally Visite Hally's Homepage
Cocoshifu
Pullo


Pullo

Iscritto dal: 10 febbraio 2022
Bandiera nazionale di Lucca Lucca
Post: 13
Sesso: Non specificato
Postati: 04 giugno 2023 at 11:11 | IP Logged Quota Cocoshifu

Ho messo il nido e spostato le uova come consigliato, ma lei non è
mai entrata e non le ha mai covate, a questo punto tanto vale levare
tutto vero? Poi questa mattina sono andata a controllare e la femmina
sta un po' arruffata sul posatoio, e ho notato che un maschio (il suo
"compagno") la infastidisce beccandola, a cosa può essere dovuto?
Da quando ho spostato le uova poi, ne ha deposta solo un'altra, ma
sul fondo della gabbia e si è rotta.. da quel momento non ha più
deposto. Mi preoccupa la situazione della femmina, non so se mi
conviene spostarla in una gabbia a parte così che possa avere
tranquillità o se è meglio lasciare tutto come sta (ma levare il nido).
Anche perché la Coco che la becca non sembra farlo con cattiveria,
sembra più volerla spronare a muoversi.. (ma ovviamente può essere
solo una mia sensazione).
Torna s Versione stampabile Viste Cocoshifu's Profilo Ricerca altri post di Cocoshifu
Hally
Senior Member
Avatar

Senior Member

Iscritto dal: 11 maggio 2008
Bandiera nazionale di Roma Roma
Post: 2390
Sesso: Femmina
Postati: 05 giugno 2023 at 15:47 | IP Logged Quota Hally

Spero che quando ha covato nella ciotola non abbia preso freddo, stare
immobile a lungo senza alcun riparo non rientra nella norma, soprattutto
di notte, ma puo' essere anche un po scombussolata dal cambiamento.

Il nido potresti anche lasciarlo qualche altro giorno ma se lei continua a
non interessarsi tanto varra' toglierlo, e di certo sarebbe un bene se non
facesse altre uova.

Per il resto credo che il suo compagno sia contento di riaverla accanto e
quindi la stuzzica ma lei probabilmente non ha la stessa voglia, se la
situazione dovesse peggiorare e noti che per lei e' proprio un fastidio
spostala per qualche tempo.

A questo punto farei anche un ciclo di vitamina C per darle supporto e
stimolare le sue difese immunitarie, visto che questo periodo sicuramente
e' stato stressante per lei. Puoi usare il Cebion gocce che si trova in
farmacia, lo consiglio perche' lo uso su indicazione veterinaria, ne metti
10/15 gocce nel beverino per un massimo di dieci giorni, rinnova il tutto
ogni giorno. Oppure puoi usare un'integratore per i periodi stressanti, tipo
l'orni q o il nekton q oppure dell'echinacea essiccata, per le modalita'
segui le indicazioni sul prodotto.

Offrile anche una dieta ricca di alimenti freschi e piu' leggera, nel senso
niente pastone all'uovo se lo usavi, a limite un po di uovo sodo una volta a
settimana. E possibilmente giochi in legno e elementi naturali con cui
distrarsi.

In ogni caso resto del parere che e' stato meglio cosi, non e' raro che una
femmina trovi nidi improvvisati quando ha un certo spazio di vita ma non
sempre si puo' lasciar fare, in un certo senso mi preoccupava che potesse
risentirne ma spero sia solo una cosa passeggera.

Modificato da Hally on 05 giugno 2023 at 15:48


__________________
CocoriteLove<3..nella speranza che si possa sempre dare e fare il meglio!
Torna s Versione stampabile Viste Hally's Profilo Ricerca altri post di Hally Visite Hally's Homepage
]
] ]
Vai al forum  

Se vuoi postare una risposta a questa discussione dapprima devi login
Se non sei gi registrato dapprima devi registrarti

  Inserisci rispostaInserisci nuova discussione

] ] ]
]
  ] ]
Versione stampabile Versione stampabile
Tu non puoi postare nuove discussioni in questo forum
Tu non puoi rispondere alle discussioni di questo forum
Tu non puoi cancellare i tuoi post in questo forum
Tu non puoi modificare i tuoi post in questo forum
Tu non puoi creare sondaggi in questo forum
Tu non puoi votare nei sondaggi di questo forum
]
] ]


] ] ]
]
Questa pagina stata generata in 1,6953 secondi. Powered by SOOP Portal Raven 1.0(sprintrade network)
]
] ]