] ] ]
]
Regolamento - Forum - Ricerca - Messaggi ricevuti

]
] ]

 
] ] ]
]
Benvenuto Ospite ] ]
Nome:
Pass:
Auto login
Aggiungimi alla lista degli utenti attivi
Si  No

Hai dimenticato la password? | Registrati
]
] ]

] ] ]
]
Ricerca ] ]
Ricerca nel sito
Ricerca nel sito
]
] ]

] ] ]
]
Navigazione Sito
]
] ]

   
Allevamento
 Cocorite.it Forum Allevamento
Oggetto Discussione: fuga di massa Inserisci rispostaInserisci nuova discussione
Vai al forum  
] ] ]
]
Autore
Messaggio Discussione precedente | Discussione successiva 
Sefi
Newbie


Newbie

Iscritto dal: 22 agosto 2022
Bandiera nazionale di Italy Italy
Post: 6
Sesso: Non specificato
Postati: 22 agosto 2022 at 11:54 | IP Logged Quota Sefi

ciao, sono nuova di questo sistema, spero di non sbagliare. Questa notte dalla gabbia da cova sono fuggiti il maschio e 4 piccoli di un mese, mentre sono rimasti il piccolo più giovane e la madre che nel frattempo aveva continuato a deporre ( ha già 3 uova). A parte il dolore, che potete immaginare, non so che fare con la femmina rimasta senza compagno, dato che da sola non ce la può fare. Qualcuno può aiutarmi?
Torna s Versione stampabile Viste Sefi's Profilo Ricerca altri post di Sefi
Hally
Senior Member
Avatar

Senior Member

Iscritto dal: 11 maggio 2008
Bandiera nazionale di Roma Roma
Post: 2284
Sesso: Femmina
Postati: 22 agosto 2022 at 15:21 | IP Logged Quota Hally

Immagino il dispiacere, e la preoccupazione.. ma il problema serio qui e'
un altro, questo non e' periodo di cova, l'estate non e' periodo di cova! e
questa femmina ne ha gia' iniziata una seconda, sei stata fortunata che i
piccoli precedenti non siano morti per il caldo e i problemi che puo'
portare e sei fortunata se lei non risentira' dello stress aggravato dal
periodo.

Per il resto e' piu' faticoso ma una femmina potrebbe anche covare da
sola, come puo' svezzare da sola anche tre/quattro piccoli, l'importante e'
che sia in salute, ma proprio per questo nel suo caso non la vedo una
buona idea lasciarla fare, sarebbe molto meglio togliere nido e uova,
soprattutto se le ha deposte da poco, e se questo piccolo e' gia'
abbastanza grande.

Altrimenti, se queste uova sono gia' ad uno stadio avanzato, puoi provare
a lasciarla fare, ma in quel caso sarebbe meglio spostare il giovane per il
momento prima che lei lo veda come un disturbo e arrivi ad aggredirlo, se
ha superato i 25 giorni puo' tranquillamente iniziare a mangiare da solo,
basta lasciargli il cibo a portata di becco.
Ovviamente particolare cura all'alimentazione, sia per la madre che per il
piccolo, uovo sodo e alimenti freschi.

Dovresti anche cercare di ritrovare le cocorite fuggite perche' la vita per
loro all'esterno e' piena di pericoli e potrebbero morire se nessuno li trova,
non e' facile certo, ma provateci almeno oggi che potrebbero essere
ancora in zona.

In ogni caso se terrai il nido devi lasciarla fare da sola perche' prenderle
gia' ora un altro maschio la vedrebbe come un invasione e lo
aggredirebbe, in seguito, senza nido, se vorrai o sarà' necessario potrai
darle un nuovo compagno.

Mi raccomando in futuro niente cove in estate, di tempo ce ne' durante
l'anno per farli riprodurre senza rischi per la loro salute, il nido lo si puo'
mettere in primavera a seconda delle temperature ma a fine maggio, al
massimo primi di giugno deve sparire, e se si vuole riprovarci si deve poi
aspettare settembre/ottobre, sempre in base alle temperature.

Modificato da Hally on 22 agosto 2022 at 15:22


__________________
CocoriteLove<3..nella speranza che si possa sempre dare e fare il meglio!
Torna s Versione stampabile Viste Hally's Profilo Ricerca altri post di Hally Visite Hally's Homepage
Sefi
Newbie


Newbie

Iscritto dal: 22 agosto 2022
Bandiera nazionale di Italy Italy
Post: 6
Sesso: Non specificato
Postati: 31 agosto 2022 at 12:30 | IP Logged Quota Sefi

ti ringrazio per i consigli e aggiorno. Il nido glielo ho messo ad aprile, ma lei non pareva interessata, ed ho sbagliato a lasciarglielo. Comunque in tutto questo periodo non ho fatto altro che cercare i fuggitivi, ma davanti casa ho un bel tratto di macchia, e un canneto inaccessibile. Ma (che gioia!) il giorno dopo la fuga il maschio adulto è volato sul terrazzo dei vicini e l'ho ripreso, così è tornato dalla compagna e filano d'amore e d'accordo! ha fatto sette uova lei... non ho osato toglierle perchè le protegge ad ali aperte e strillando... per quanto riguarda il piccolo rimasto, in una voliera ho un'altra coppia, la cui femmina è piuttosto pestifera... mi fido a mettere lì dentro il giovane pullo? Ho a che fare con cocoriti fin dall'infanzia (ho 64 anni, mia madre spesso li faceva volare liberi in casa) e si sono sempre riprodotti in voliera senza problemi: ma questa coco ha quasi ammazzato il proprio figlio (che è il maschio fuggito e tornato) durante un battibecco degenerato...
Torna s Versione stampabile Viste Sefi's Profilo Ricerca altri post di Sefi
Hally
Senior Member
Avatar

Senior Member

Iscritto dal: 11 maggio 2008
Bandiera nazionale di Roma Roma
Post: 2284
Sesso: Femmina
Postati: 31 agosto 2022 at 14:50 | IP Logged Quota Hally

Oh mi fa piacere che almeno uno l'avete ritrovato, speriamo che gli altri
si rifugeranno altrove.

Le cove in voliera, per voliera intendo un grande spazio, si possono fare
tranquillamente con le dovute accortezze, ovvero il doppio dei nidi quante
sono le femmine e il giusto spazio per tutti, ma non possiamo comunque
tralasciare le norme di sicurezza importanti per la loro salute e per quella
dei piccoli che verranno, per questo bisogna evitare sempre cove in piena
estate, si potranno fare in seguito, perche' rischiare?!
Ma non metto in dubbio l'esperienza personale, che e' importante, pero' da
sola non sempre basta, anche io vivo con questi animali dalla mia
infanzia, so quanto e' bello vederli volare in casa, e posso dirle che
tutt'oggi ci sono ancora momenti in cui imparo qualcosa di nuovo, ma non
ho mai smesso di cercare di migliorarmi, perche' gia' la vita a volte ci
gioca brutti scherzi, non vorrei mai rischiare la loro salute per una
sciocchezza.

Ad ogni modo se l'altra coppia che ha in voliera non ha il nido il giovane
puo' essere messo con loro, e' il nido nella maggior parte dei casi che li fa
diventare aggressivi, altrimenti e' un problema di spazio o di elementi
naturali con cui svagarsi, sono animali molto attivi e intelligenti, che si
possono annoiare facilmente se non hanno stimoli, ovviamente in quel
caso valuti il tutto e li tenga separati finche' il problema non si risolve.
Ma se anche loro in voliera hanno il nido inserire il giovane puo' essere
rischioso, in quel caso sarebbe meglio metterlo in una gabbia a parte
finche' non saranno tolti tutti i nidi.

Riguardo la coppia risanata che ha lasciato covare si ricordi che dopo
questa cova deve assolutamente togliere il nido e farli riposare, perche'
non si devono mai fare piu' di due cove consecutive e mai piu' di tre
all'anno, probabilmente lo sa gia' ma io per scrupolo preferisco sempre
ribadirlo.

Modificato da Hally on 31 agosto 2022 at 15:30


__________________
CocoriteLove<3..nella speranza che si possa sempre dare e fare il meglio!
Torna s Versione stampabile Viste Hally's Profilo Ricerca altri post di Hally Visite Hally's Homepage
Sefi
Newbie


Newbie

Iscritto dal: 22 agosto 2022
Bandiera nazionale di Italy Italy
Post: 6
Sesso: Non specificato
Postati: 31 agosto 2022 at 16:39 | IP Logged Quota Sefi

Certamente toglierò il nido dopo questa cova, la coco aveva ricominciato a deporre con i piccoli ancora nel nido... il che mi ha stupito, visto che da quando vivo nel viterbese i/le cocò acquistati qui hanno sempre avuto vita breve e cove fallimentari, mentre a Venezia era tutt'altra cosa (allevatori poco seri?). Ho messo il nido sperando di avere pulli dall'aspettativa di vita migliore, se ben tenuti...Senz'altro c'è sempre da imparare, sono pienamente d'accordo! Mi aiuto con il libro di Clo Bartoli, ed ho trovato una miscela JR farm, tedesca, che contiene anche semi e fiori ivi consigliati: spero che vada bene, i cocò la gradiscono assai. Ossi di seppia raccolti in spiaggia e bolliti col bicarbonato: mamma faceva così, spero sia cosa corretta... insomma ci sono mille cose che si fanno con il dubbio di poterle fare meglio! 
Torna s Versione stampabile Viste Sefi's Profilo Ricerca altri post di Sefi
Hally
Senior Member
Avatar

Senior Member

Iscritto dal: 11 maggio 2008
Bandiera nazionale di Roma Roma
Post: 2284
Sesso: Femmina
Postati: 01 settembre 2022 at 14:59 | IP Logged Quota Hally

Per le esperienze negative passate di certo il paese dove si vive non ha
importanza, puo' influire il clima ma se si alloggiano bene si possono
gestire, magari ci sono stati altri problemi, sbagli fatti in buona fede,
come a volte e' solo una serie di sfortune e certamente, purtroppo, non si
possono escludere anche allevatori poco seri che vendono soggetti nati
da cattivi accoppiamenti.
Meno male che ora sembrano andare meglio le cose!

Conosco il libro che ha citato, piu' che altro conosco l'autrice,
collaborando con diversi forum e siti ho avuto modo di parlare anche con
lei in passato e la trovo una brava allevatrice, anche lei come noi del
forum, cerca di trasmettere in maniera chiara e diretta quelle che poi sono
le regole base per allevare al meglio questi animali, sicuramente un'ottimo
punto di riferimento.

Per il resto la jr farm e' una marca molto valida, a me piacciono molto
soprattutto gli elementi naturali che mettono a disposizione, giochi in
legno, legnetti, rami, bacche, spighe, che qui e' difficile trovare.
Anche gli ossi di seppia freschi se ben sterilizzati vanno piu' che bene,
ovviamente come quest'ultimo devono avere sempre a disposizione
anche dei sali minerali, in blocchetto o in polvere, e una dieta che sia il piu'
varia possibile con alimenti freschi e integratori naturali, argomenti che
sicuramente avra' trovato sul libro e che all'occorrenza puo' approfondire
anche sul forum, e nel dubbio puo' sempre scriverci!

__________________
CocoriteLove<3..nella speranza che si possa sempre dare e fare il meglio!
Torna s Versione stampabile Viste Hally's Profilo Ricerca altri post di Hally Visite Hally's Homepage
]
] ]
Vai al forum  

Se vuoi postare una risposta a questa discussione dapprima devi login
Se non sei gi registrato dapprima devi registrarti

  Inserisci rispostaInserisci nuova discussione

] ] ]
]
  ] ]
Versione stampabile Versione stampabile
Tu non puoi postare nuove discussioni in questo forum
Tu non puoi rispondere alle discussioni di questo forum
Tu non puoi cancellare i tuoi post in questo forum
Tu non puoi modificare i tuoi post in questo forum
Tu non puoi creare sondaggi in questo forum
Tu non puoi votare nei sondaggi di questo forum
]
] ]


] ] ]
]
Questa pagina stata generata in 1,6719 secondi. Powered by SOOP Portal Raven 1.0(sprintrade network)
]
] ]