] ] ]
]
Regolamento - Forum - Ricerca - Messaggi ricevuti

]
] ]

 
] ] ]
]
Benvenuto Ospite ] ]
Nome:
Pass:
Auto login
Aggiungimi alla lista degli utenti attivi
Si  No

Hai dimenticato la password? | Registrati
]
] ]

] ] ]
]
Ricerca ] ]
Ricerca nel sito
Ricerca nel sito
]
] ]

] ] ]
]
Navigazione Sito
]
] ]

   
Allevamento
 Cocorite.it Forum Allevamento
Oggetto Discussione: Niente uova Inserisci rispostaInserisci nuova discussione
Vai al forum  
] ] ]
]
Autore
Messaggio Discussione precedente | Discussione successiva 
Lauracaste
Newbie


Newbie

Iscritto dal: 28 novembre 2020
Bandiera nazionale di Italy Italy
Post: 5
Sesso: Femmina
Postati: 28 novembre 2020 at 12:57 | IP Logged Quota Lauracaste

Salve a tutti sono nuova del forum... Volevo chiedervi consiglio per le
mie coco... Ho 2 coppie(molto affiatate) in voliera (in casa) ho
inserito 3 settimane fa i nidi (4) una coppia l'ho vista diverse volte
accoppiarsi e la femmina va molto spesso nel nido ma niente uova...
L'altra coppia l'ho appena vista accoppiarsi e stanotte la femmina è
rimasta dentro il nido ma anche qui niente uova... Ho il terrore della
ritenzione dell'uovo,come si fa a capire? Le femmine sono molto
attive mangiano e hanno il piumaggio perfetto e con i maschi sono
un continuo di bacini e coccole. Secondo voi devo avere solo
pazienza? Grazie a chi avrà voglia di aiutarmi
Torna s Versione stampabile Viste Lauracaste's Profilo Ricerca altri post di Lauracaste
janet
Senior Member
Avatar

Senior Member

Iscritto dal: 13 novembre 2014
Bandiera nazionale di Reggio Calabria Reggio Calabria
Post: 1188
Sesso: Femmina
Postati: 28 novembre 2020 at 14:56 | IP Logged Quota janet

ciao e benvenuta.
innanzitutto di che zona sei? per capire un pò la situazione, perchè
mettere i nidi in pieno inverno non è proprio ideale per loro, a meno
che i tuoi soggetti non vivano all'interno.
inoltre... i tuoi pappagallini hanno tutti abbondantemente superato
l'anno di età? (fondamentale)
per quanto riguarda la cova, generalmente la deposizione arriva dopo
una settimana dall'accoppiamento. ovviamente, ognuno poi ha i suoi
tempi.
quando la femmina sta per deporre te ne accorgerai perchè comincerà
ad ispezionare il nido più spesso, e a prepararlo per una eventuale
deposizione grattando il fondo e deponendovi delle piume.
per quanto riguarda la ritenzione, invece, dubito che le tue femmine
possano andarne incontro.
questo è un problema che riguarda soprattutto giovani femmine, non
ancora pronte alla deposizione, in cui la muscolatura dell'ovidotto non è
ancora ben sviluppata, o femmine anziane, in cui la muscolatura
dell'ovidotto non riesce a sopportare le contrazioni, con conseguente
morte della femmina.

Modificato da janet on 28 novembre 2020 at 14:57


__________________
la speranza è un essere piumato che si posa sull'anima e canta melodie senza parole e... non si ferma mai...
Torna s Versione stampabile Viste janet's Profilo Ricerca altri post di janet
Lauracaste
Newbie


Newbie

Iscritto dal: 28 novembre 2020
Bandiera nazionale di Italy Italy
Post: 5
Sesso: Femmina
Postati: 28 novembre 2020 at 16:26 | IP Logged Quota Lauracaste

Grazie, dunque si la voliera la tengo in casa sul pianerottolo delle
scale con una temperatura costante di 20 gradi. Una femmina (la
prima che si è accoppiata già tre domeniche fa) ha un anno, nel suo
nido ha già messo delle piume, l'altra femmina invece ha un anno e
tre mesi. Quest'ultima stanotte l'ha passata nel nido. Tutte e due ci
stanno molte ore del giorno ma alla fine nessun ovetto😭
Torna s Versione stampabile Viste Lauracaste's Profilo Ricerca altri post di Lauracaste
Hally
Senior Member
Avatar

Senior Member

Iscritto dal: 11 maggio 2008
Bandiera nazionale di Roma Roma
Post: 1917
Sesso: Femmina
Postati: 29 novembre 2020 at 11:20 | IP Logged Quota Hally

E' una situazione secondo me comunque rischiosa, sconsiglio sempre
le cove di gruppo perche' ci vuole realmente tanto spazio per essere
abbastanza tranquilli che non ci saranno problemi e una voliera da
interno per quanto grande e' comunque limitata, difatti e' sbagliato
persino chiamare voliera le gabbie da interno.
Hai fatto bene certo a mettere quattro nidi, meno male anzi che
qualcuno se ne ricorda ogni tanto, ma ti posso dire che non sempre
basta in queste circostanze, se una femmina dovesse fare uova e
l'altra no potrebbero scatenarsi gelosie che le porteranno ad aggredirsi,
col rischio di romperle o farsi molto mala e se non succede con l'arrivo
delle uova potrebbe succedere in seguito con la nascita del primo pullo
se l'altra non ha uova, col rischio che ci rimetta la vita il piccolo o una
delle due. Anni fa mi è stata inviata una storia dove una delle due
femmine e' rimasta uccisa, trovata morta nel nido dell'altra, malgrado
la ragazza avesse inserito quattro nidi e la gabbia era un metro per
sessanta, da che il giorno prima sembrava essere tutto tranquillo in
poche ore e' cambiato tutto, per questo consiglio di fare attenzione e
se possibile evitare.
Considera anche che per quanto due coppie possono andare
d'accordo avere dei vicini di nido crea sempre un certo nervosismo che
in una fase gia' di per sempre stressante come una cova sarebbe
meglio evitare.

Inoltre altra cosa per cui sconsiglio di fare cove nella stessa gabbia in
cui le coco vivono e' che poi potrebbe essere difficile per la femmina
uscire dalla fase riproduttiva e continuare a fare le uova anche
togliendo il nido, non sempre succede ma c'e' il rischio, nei casi
peggiori occorre spostarla in un'altra gabbia per farla smettere e nei
casi più gravi si deve proprio andare dal veterinario.

Altra cosa che mi fa preoccupare sono le temperature, 20 gradi sono
pochi, veramente al limite della sopravvivenza per eventuali pulli, le
temperature ideali per una buona cova vanno dai 21 ai 27 gradi, e
anche se ora sono stabili nel luogo dove le tieni il periodo non e' il
migliore, potrebbe esserci un crollo improvviso, un eccesso di umidita'
che danneggerebbe lo sviluppo delle uova o in presenza di pulli
porrebbe ucciderli, sinceramente sarebbe meglio aspettere
primavera o comunque temperature piu' alte.

In ogni caso adesso non voglio dirti di togliere i nidi considerando che
gia' li hai messi da un po ma controlla bene la situazione, puoi
aspettare al massimo un'altra settimana ma poi e' meglio toglierli,
anche perche' tenere i nidi messi per troppo tempo rischia di
vanificarne l'effetto e diventera' piu' difficile farli riprodurre in seguito.
Se non arrivano uova in questa settimana riprova in seguito
possibilmente separando le coppie.
Tieniti anche una gabbia di scorta per emergenza, nel caso solo una
facesse le uova controlla bene come si comporta l'altra, basta davvero
poco alle volte, e in generale cove di gruppo se non si hanno metri e
metri di spazio portano spesso problemi.

Modificato da Hally on 29 novembre 2020 at 11:26


__________________
CocoriteLove..nella speranza che si possa sempre dare e fare il meglio!
Torna s Versione stampabile Viste Hally's Profilo Ricerca altri post di Hally Visite Hally's Homepage
Lauracaste
Newbie


Newbie

Iscritto dal: 28 novembre 2020
Bandiera nazionale di Italy Italy
Post: 5
Sesso: Femmina
Postati: 29 novembre 2020 at 11:39 | IP Logged Quota Lauracaste

Ok grazie mille per i consigli... Credevo ci fossero meno problemi, la
signora che me le ha regalate ha 4 coppie in una voliera in giardino
poco più grande della mia e ogni coppia ha un solo nido e non ha
mai avuto problemi anzi... Per di più avevo letto che più coppie
insieme stimola la riproduzione per questo le ho lasciate insieme...
Ora vedo questa settimana cosa succede ed eventualmente toglierò
i nidi e credo mi arrendero' a farli riprodurre...
Torna s Versione stampabile Viste Lauracaste's Profilo Ricerca altri post di Lauracaste
Hally
Senior Member
Avatar

Senior Member

Iscritto dal: 11 maggio 2008
Bandiera nazionale di Roma Roma
Post: 1917
Sesso: Femmina
Postati: 30 novembre 2020 at 13:08 | IP Logged Quota Hally

Il fatto e' che in giardino oltre e ad avere sicuramente piu' spazio hanno
anche piu' diversivi, e bisogna valutare come ha iniziato a farle
riprodurre, anche se personalmente metterei lo stesso piu' nidi rispetto
le femmine.
E' vero che avere piu' soggetti stimola maggiormente a riprodursi,
come a volte se una coppia e' molto innamorata si riproduce
benissimo anche da sola, ogni coco ha il suo carattere, ma questo non
vuol dire che bisogna averli per forza tutti nella stessa gabbia, basta
anche che siano vicini.

Non devi arrenderti perche' e' abbastanza comune che i primi tentativi
non vadano sempre bene ma le tue coco avranno tempo per riprovare
se ora non andasse bene.
Un altro consiglio che posso darti in quel caso e' di curare bene anche
la loro alimentazione prima di rimettere i nidi e durante, perche' anche
quella, oltre a fornire una buona base per la riuscita di una cova,
stimola la riproduzione, quindi aumentare senza esagerare le proteine,
offrendo un po piu' spesso il pastone all'uovo, anche casalingo che e'
piu' genuino, ricorda solo di toglierlo o rinnovarlo ogni tre ore, e favorire
alimenti ricchi di vitamina E come ad esempio il basilico, i legumi, il
riso (legumi e cereali ricordo vanno dati bolliti, i primi per 40/45 minuti,
gli altti ne bastano 10/15), un po di frutta secca in piccolissime
quantita' perche' anche calorica, altre verdure a foglia molto verde
come gli spinaci, e cosi via.
E scegliere un periodo con temperature piu' miti, spostando almeno
una coppia in un'altra gabbia, tanto per fare una cova che e' un periodo
limitato ne basta una piccola, sono sicura che prima o poi avrai
successo.

__________________
CocoriteLove..nella speranza che si possa sempre dare e fare il meglio!
Torna s Versione stampabile Viste Hally's Profilo Ricerca altri post di Hally Visite Hally's Homepage
Lauracaste
Newbie


Newbie

Iscritto dal: 28 novembre 2020
Bandiera nazionale di Italy Italy
Post: 5
Sesso: Femmina
Postati: 08 dicembre 2020 at 15:22 | IP Logged Quota Lauracaste

Salve a tutti e buona festa dell'Immacolata ☺️ alla fine ho seguito i
vostri consigli e ho tolto i nidi, ho rimesso i tre maschi con le due
coppie e ora sono tutti insieme tranquilli e sereni.... Vorrei ancora un
vostro consiglio e poi non disturberò più. In un futuro non molto
lontano spero 😁 vorrei fare una voliera in giardino come si deve, ci
metterei le mie 7 coco attuali più aggiungerei 3 femmine per essere
alla pari e cioè 5 coppie. Secondo voi che metratura andrebbe bene
per farle stare bene? In più in inverno come posso proteggerle dal
freddo? Io abito in Piemonte e qui in inverno le temperature
scendono abbastanza...
Torna s Versione stampabile Viste Lauracaste's Profilo Ricerca altri post di Lauracaste
Hally
Senior Member
Avatar

Senior Member

Iscritto dal: 11 maggio 2008
Bandiera nazionale di Roma Roma
Post: 1917
Sesso: Femmina
Postati: 09 dicembre 2020 at 12:20 | IP Logged Quota Hally

Buona Immacolata anche a te^^ hai fatto la cosa migliore secondo me,
considerando il periodo anche.
Per la voliera dipende anche dallo spazio che hai a disposizione,
partendo dal presupposto che piu' riesci a dargli e meglio e',
soprattutto se hai anche in programma di farli riprodurre tutti insieme e
quindi potremmo gia' supporre di dover mettere una decina di nidi, io ti
consiglierei di lasciare abbastanza spazio tra un nido e l'altro,
venti/trenta centimetri magari, possono anche essere disposti a
cerchio presumendo che sara' una voliera in cui potrai entrare per i
relativi controlli.
Per la copertura ti consiglio materiali ben isolanti, in commercio ci
sono pannelli di diversi materiali che possono dare protezione termica,
tipo il polistirene, ma so che ci sono materiali appositi anchd per le
voliere, monopanel mi sembra si chiamassero o qualcosa del genere,
poi dipende anche come farai questa voliera, ovviamente un tetto
solido e anch'esso ben isolato, non solo dal freddo in inverno ma
anche dal caldo in estate, altrimenti col sole diventa un forno, e un
ulteriore copertura contro vento e pioggia, ma per quello possono
bastare dei teli, oltre ad una copertura da poter aprire e chiudere per un
ulteriore protezione di notte, e bisogna chiudere bene tutto per evitare
spifferi e correnti.
Non e' un lavoro semplice ma tutto sta nell'organizzarsi, ricordati
anche che se sposti le coco da dentro a fuori devi farlo verso l'estate, o
comunque quando la differenza tra interno ed esterno e' minima in
modo da non subire sbalzi improvvisi e abituarsi pian piano alla nuova
sistemazione.

Modificato da Hally on 09 dicembre 2020 at 12:40


__________________
CocoriteLove..nella speranza che si possa sempre dare e fare il meglio!
Torna s Versione stampabile Viste Hally's Profilo Ricerca altri post di Hally Visite Hally's Homepage
Lauracaste
Newbie


Newbie

Iscritto dal: 28 novembre 2020
Bandiera nazionale di Italy Italy
Post: 5
Sesso: Femmina
Postati: 09 dicembre 2020 at 12:35 | IP Logged Quota Lauracaste

Ok grazie mille, diciamo che il giardino è abbastanza ampio per cui
non ho grossi problemi di spazio... Per la costruzione credo
chiamerò qualcuno che è meglio 😂😂🤣🤣 grazie mille per i
preziosi consigli ☺️☺️
Torna s Versione stampabile Viste Lauracaste's Profilo Ricerca altri post di Lauracaste
]
] ]
Vai al forum  

Se vuoi postare una risposta a questa discussione dapprima devi login
Se non sei gi registrato dapprima devi registrarti

  Inserisci rispostaInserisci nuova discussione

] ] ]
]
  ] ]
Versione stampabile Versione stampabile
Tu non puoi postare nuove discussioni in questo forum
Tu non puoi rispondere alle discussioni di questo forum
Tu non puoi cancellare i tuoi post in questo forum
Tu non puoi modificare i tuoi post in questo forum
Tu non puoi creare sondaggi in questo forum
Tu non puoi votare nei sondaggi di questo forum
]
] ]


] ] ]
]
Questa pagina stata generata in 2,1875 secondi. Powered by SOOP Portal Raven 1.0(sprintrade network)
]
] ]