] ] ]
]
Regolamento - Forum - Ricerca - Messaggi ricevuti

]
] ]

 
] ] ]
]
Benvenuto Ospite ] ]
Nome:
Pass:
Auto login
Aggiungimi alla lista degli utenti attivi
Si  No

Hai dimenticato la password? | Registrati
]
] ]

] ] ]
]
Ricerca ] ]
Ricerca nel sito
Ricerca nel sito
]
] ]

] ] ]
]
Navigazione Sito
]
] ]

   
Allevamento
 Cocorite.it Forum Allevamento
Oggetto Discussione: Primi approcci con la nostra cocorita Inserisci rispostaInserisci nuova discussione
Vai al forum  
] ] ]
]
Autore
Messaggio Discussione precedente | Discussione successiva 
MauraPavan
Newbie


Newbie

Iscritto dal: 12 giugno 2020
Bandiera nazionale di Milano Milano
Post: 2
Sesso: Non specificato
Postati: 12 giugno 2020 at 20:58 | IP Logged Quota MauraPavan

Ciao a tutti. Circa due settimane fa una cocorita è entrata nel nostro
appartamento dal balcone. Saliva su mani e spalle e non voleva più
volare via. Abbiamo capito quindi che si trattava di una cocorita
domestica scappata. Ci siamo quindi attrezzati per tenerla con noi in
stallo qualche giorno prendendo cibo e recuperando una gabbietta da
un nostro amico. Abbiamo messo annunci ovunque e nessuno si è
presentato. Alla fine abbiamo quindi deciso di tenerla con noi perché
già affezionati. Abbiamo preso una gabbietta bella grande e tutto il
necessario. Nei primi giorni però la abbiamo afferrata con le mani per
farla uscire dalla gabbia pensando che non capisse come fare ma
informandoci purtroppo solo dopo abbiamo capito che è una cosa da
assolutamente non fare! Lo abbiamo fatto solo una volta ma sembra
adesso molto spaventato dalle nostre mani. Sopratutto in relazione al
comportamento molto "amichevole" del primo giorno. Adesso non lo
tocchiamo proprio più però a volte se dobbiamo mettere le mani nella
gabbia per pulire o mettere giochi/cibo si spaventa comunque e
svolazza per la gabbia schiantandosi. Secondo voi è normale che sia
così spaventato? Con il tempo migliora? È meglio 'insistere' cercando
di farlo abituare anche se si spaventa oppure lasciarlo stare ? Il fatto è
che vorremmo addestrarlo a salire sul dito per poterlo lasciare libero
in sicurezza nella stanza (adesso rimane solo nella gabbia). La cosa
positiva è che quando è piuttosto affamato mangia dalla mano ma in
generale sembra molto spaventato. Non sappiamo se insistere o
lasciarlo in pace. La nostra idea era di prendergli un compagno ( è un
maschio e pensavamo di prendere un maschio) perché sappiamo che
si tengono compagnia e stanno meglio ma pensavamo di farlo dopo
averlo un minimo abituato a stare sulla mano per rendere il tutto più
gestibile. Secondo voi è meglio invece prendere subito il compagno
per metterlo piu a suo agio? E se prendessimo un compagno allevato
a mano cosi magari lo aiuta a capire che non gli facciamo male?
Quando è nella sua gabbia è tranquillo, sta sul trespolo e quando
mettiamo la musica si mette spesso a cantare ( credo sia un buon
segno) però ho notato che non svolazza molto nella gabbia e resta
piuttosto fermo, si sposta solo per il cibo. È normale? Può dipendere
dal carattere? Come ultima questione c'è quella dell'età. Abbiamo
letto che i pappagalli giovani sono più facilmente addestrabili. Non
avendolo acquistato noi non sappiamo quanti anno abbia, è possibile
addestrarlo anche se adulto con un po'di pazienza? Grazie e scusate
il papiro ma non abbiamo esperienza e vorremmo fare il meglio per il
nostro pappagallino
Torna s Versione stampabile Viste MauraPavan's Profilo Ricerca altri post di MauraPavan
Hally
Senior Member
Avatar

Senior Member

Iscritto dal: 11 maggio 2008
Bandiera nazionale di Roma Roma
Post: 1833
Sesso: Femmina
Postati: 13 giugno 2020 at 11:51 | IP Logged Quota Hally

Ciao a te..
Come gia' avete scoperto afferrarli con le mani e' una delle cose piu'
deleterie per la fiducia, e inoltre non vanno mai obbligati ad uscire se
non vogliono, anche se si pensa che non capiscono come fare bisogna
lasciargli il tempo perche' il modo poi lo trovano, sono animali molto
intelligenti e ostinati se vogliono una cosa. Va detto che comunque ci
sono anche circostanze in cui e' necessario prenderli e per quanto
all'inizio si puo' creare un po di timore col tempo se si e' costanti e
pazienti si puo' sicuramente recuperare il rapporto.
Probabilmente per questa cocorita e' un po tutta la situazione che lo
ha spaventato, se era abbastanza addomesticato all'inizio sara' stato
contento di aver ritrovato una famiglia ma poi ha realizzato che era un
ambiente diverso da quello dove stava prima per questo lo spavento e'
tanto, ma ora dipende da voi, se vi approcciate a lui in modo positivo
senza aspettarvi subito chissa' cosa e gli date il tempo di abituarsi alla
nuova situazione il rapporto puo' migliorare, non e' comunque da molto
che lo avete e gia' che a volte mangia dalle mani non e' poco.

Ovviamente non dovete insistere inteso come una forzatura ma di
certo e' meglio se passate del tempo con lui altrimenti in seguito
diventera' sempre piu' difficile creare un legame. Ricordatevi di
avvicinarvi sempre a lui senza fare gesti di scatto o irrequieti, parlando
normalmente e senza urlare, quando infilate la mano in gabbia fatelo
con calma, ma fatelo ogni giorno per qualche minuto e lasciatela
ferma, quando poi lui vi sembrera' piu' tranquillo iniziate a muoverla
ma sempre con calma, questo e' una sorta di esercizio da fare in modo
che lui capisca che la mano non e' un pericolo e si abitui a quella
presenza e quando sara' piu' sereno anche muovendola allora potete
avvicinarvi per toccarlo, partendo sempre dal basso ventre e sul
pancino, alle cocorite, soprattutto se non abituate, non piace essere
toccate sulla testa, sulle ali e sulla coda.
A quel punto si puo' anche provare a farlo salire sul dito e se
abbastanza tranquillo a lasciare la gabbia aperta, poi in generale se lui
impara ad uscire da solo potrebbe anche rientrare da solo, io uso farli
salire sul dito per riaccompagnarli in gabbia solo se per necessita'
devo proprio farli rientrare ma molto spesso loro rientrano da soli. E'
importante che quando esce stia tranquillo e non spaventato
dall'ambiente o dalle persone.
In ogni caso ci vorra' tempo, a volte piu' di quanto si pensi altre meno,
questo puo' dipendere dal carattere di una cocorita e dalle sue passate
esperienze, ma se sarete costanti e tranquilli, senza trasmettergli
ansia o frustrazione, sicuramente potete farcela.

Discorso compagno di giochi prendetelo subito, al contrario di quanto
si puo' pensare piu' tempo passa e peggio sara', inoltre non sapendo
come era tenuto prima se aveva una compagnia potrebbe sentirne
molto la mancanza fino ad ammalarsi, e se invece viveva solo anche
prima potrebbe avere difficolta' a relazionarsi e col tempo questo puo'
creare disturbi comportamentali che non escludono anche problemi di
salute, quindi a mio avviso prima potra' interagire con un suo simile
prima potra' sviluppare una serenita' mentale diversa. Tanto comunque
prima di farli stare insieme e' necessario fare un periodo di quarantena
e quindi potranno solo sentirsi a distanza, dopo di che si potra' fare
una graduale conoscenza per capire il grado che hanno di relazionarsi
e poi l'inserimento vero e proprio.
Riguardo il fatto di prendere un allevato a mano, beh certo ha gia' una
base di addomesticamento che potrebbe aiutare l'altro a sentirsi piu' al
sicuro e aumentare la fiducia, ma molto dipende anche da voi, un
allevato a mano ha bisogno di molte attenzioni e quindi di molto del
vostro tempo e se trascurato puo' perdere anche lui fiducia. Si
potrebbe benissimo prendere una cocorita molto giovane e con lo
stesso procedimento che ho illustrato prima instaurare un rapporto.
Dipende soprattutto da voi, da quanto tempo pensate di poter dedicare
alle cocorite, dal vostro grado di fiducia, ogni cosa in realta' e' fattibile,
anche addomesticare una cocorita adulta seppur molto piu' difficile
rispetto ad una giovane, non e' impossibile, dipende dal vostro
impegno.
La voglia di fare non vi manca quindi non posso che augurarvi il
meglio, per la cocorita e per voi!

Modificato da Hally on 13 giugno 2020 at 12:29


__________________
CocoriteLove..nella speranza che si possa sempre dare e fare il meglio!
Torna s Versione stampabile Viste Hally's Profilo Ricerca altri post di Hally Visite Hally's Homepage
MauraPavan
Newbie


Newbie

Iscritto dal: 12 giugno 2020
Bandiera nazionale di Milano Milano
Post: 2
Sesso: Non specificato
Postati: 13 giugno 2020 at 18:02 | IP Logged Quota MauraPavan

Grazie mille per la risposta esaustiva! Seguiremo il tuo consiglio e
prenderemo a breve il compagno. Se lui è maschio va bene un altro
maschio? Vorremmo evitare in alcun modo la riproduzione perche non
pensiamo di essere in grado di gestirla. Conosci degli allevamenti a
manodi cocorite da consigliarci? Siamo di Milano
Torna s Versione stampabile Viste MauraPavan's Profilo Ricerca altri post di MauraPavan
Hally
Senior Member
Avatar

Senior Member

Iscritto dal: 11 maggio 2008
Bandiera nazionale di Roma Roma
Post: 1833
Sesso: Femmina
Postati: 14 giugno 2020 at 11:39 | IP Logged Quota Hally

Se non siete sicuri del suo sesso potete postarci una foto ben nitida e
frontale, c'e' una guida su come fare nella sezione foto.
Se fosse veramente un maschio va bene prendere anche un altro
maschio, ma va detto che anche se fosse in realta' una femmina
sarebbe meglio prendere un maschio perche' con un'altra femmina
sarebbe piu' difficile andare d'accordo, soprattutto se non sono
cresciute insieme.
Per non farli riprodurre bastera' non dargli mai il nido, le cocorite a
differenza di altri uccellini non hanno un bisogno indispensabile di
riprodursi, sono piu' gestibili in questo senso.
Purtroppo non so consigliarvi allevatori di milano, posso solo
suggerirvi di guardare tra i siti di annunci e diffidare di persone che non
vogliono farvi vedere dal vivo le cocorite e dove le allevano. Per il resto
pensateci bene, anche con una cocorita molto giovane potreste
ottenere grandi risultati.

__________________
CocoriteLove..nella speranza che si possa sempre dare e fare il meglio!
Torna s Versione stampabile Viste Hally's Profilo Ricerca altri post di Hally Visite Hally's Homepage
]
] ]
Vai al forum  

Se vuoi postare una risposta a questa discussione dapprima devi login
Se non sei gi registrato dapprima devi registrarti

  Inserisci rispostaInserisci nuova discussione

] ] ]
]
  ] ]
Versione stampabile Versione stampabile
Tu non puoi postare nuove discussioni in questo forum
Tu non puoi rispondere alle discussioni di questo forum
Tu non puoi cancellare i tuoi post in questo forum
Tu non puoi modificare i tuoi post in questo forum
Tu non puoi creare sondaggi in questo forum
Tu non puoi votare nei sondaggi di questo forum
]
] ]


] ] ]
]
Questa pagina stata generata in 1,3242 secondi. Powered by SOOP Portal Raven 1.0(sprintrade network)
]
] ]