] ] ]
]
Regolamento - Forum - Ricerca - Messaggi ricevuti

]
] ]

 
] ] ]
]
Benvenuto Ospite ] ]
Nome:
Pass:
Auto login
Aggiungimi alla lista degli utenti attivi
Si  No

Hai dimenticato la password? | Registrati
]
] ]

] ] ]
]
Ricerca ] ]
Ricerca nel sito
Ricerca nel sito
]
] ]

] ] ]
]
Navigazione Sito
]
] ]

   
I piccoli
 Cocorite.it Forum I piccoli
Oggetto Discussione: Prima esperienza Inserisci rispostaInserisci nuova discussione
Vai al forum 2 Pagine 1 2
] ] ]
]
Autore
Messaggio Discussione precedente | Discussione successiva 
Nicole94
Pullo


Pullo

Iscritto dal: 08 maggio 2019
Bandiera nazionale di Mantova Mantova
Post: 10
Sesso: Non specificato
Postati: 08 maggio 2019 at 09:17 | IP Logged Quota Nicole94

Buongiorno,

sono alla mia prima esperienza di allevamento a mano di un pullo di cocorita. Ho una coppia selvatica che ha avuto due piccoli e uno l'ho preso in carico per allevarlo.
Avrà avuto una ventina di giorni circa quando l'ho preso dal nido e oggi è solo il secondo giorno. L'ho preso la sera di Lunedì e aveva il gozzo completamente pieno quindi ho evitato di dargli da mangiare, anzi, ho provato a fargli un po' di pappa con il Nutribird A21 ma l'ha rifiutata e allora non ho insistito più di tanto. Ieri mattina invece, gozzo quasi vuoto, ho provato di nuovo a dargliene alle 6.30. Son riuscita a fargliene mangiare proprio poca, secondo me la novità della siringa è stata il problema principale e io poi non avevo la mano per capire come fare nel migliore dei modi. Così ho lasciato stare e ho riprovato poi a 8.30. Stesso discorso, ma ne ha mangiata qualcosina in più. Lasciato tranquillo e riprovato verso le 10.30/11.00 ma niente. Ho atteso fino alle 13.00 e riprovato, vedendo che si interessava al cibo ho insistito un attimino di più e ho provato a rifocillarlo un po' a forza almeno da riempirgli un pochino il gozzo. E' andata meglio, ma ancora temeva la siringa. Verso le 15.00 di nuovo e poi alle 18.15. Quest'ultima è stata la decisiva: finalmente apriva da solo il becco e chiedeva il mangiare ed inoltre ho notato che assaggia già la spiga di panico. Non ha mangiato tutta la quantità così alle 22.30 gliene ho dato di nuovo per lasciarlo poi tranquillo la notte.
Questa mattina a 6.30 ha mangiato volentieri ma il gozzo non era completamente pieno quando ha iniziato a rifiutare la pappa, credo perchè non me ne intendo molto e se ci fossero delle foto su come capire se un gozzo è pieno o meno mi farebbe molto comodo. Adesso vorrei provare ad aspettare le 11 o anche mezzogiorno se prima vedo che mangia qualcosa da solo.
Ad ogni modo, da quando è fuori dal nido lo tengo in una tasca dentro la felpa o in una scatola che abbiamo sistemato appositamente.

Scrivo per avere consigli sul da farsi con un piccoletto del genere e per sapere se sto procedendo nel modo corretto. E' in forze, non posso dire di no, anche perchè scorrazza di qua e di là quando è nella scatola e mi si arrampica addosso quando è stufo di stare nella tasca.
La notte lo tengo sul comodino per controllarlo. Questa notte non credo abbia dormito molto, più di una volta mi ha svegliato grattando contro la scatola o emettendo versetti che smette subito quando lo prendo in mano. Mi piacerebbe capire se è normale questo comportamento o meno.

Vorrei pubblicare una foto per mostrarvelo, appena riesco la aggiungo.

Grazie per la lettura intanto e buona giornata
Torna sù Versione stampabile Viste Nicole94's Profilo Ricerca altri post di Nicole94
Nicole94
Pullo


Pullo

Iscritto dal: 08 maggio 2019
Bandiera nazionale di Mantova Mantova
Post: 10
Sesso: Non specificato
Postati: 08 maggio 2019 at 09:21 | IP Logged Quota Nicole94

Un'ultima cosa, a volte quando avvicino le dita per accarezzarlo apre la bocca. Non capisco se sia per la fame, se stia sbadigliando o cos'altro. Oppure l'ho visto ancora smangiucchiare la stoffa dove lo avvolgo. E' possibile che sia fame?

Modificato da Nicole94 on 08 maggio 2019 at 09:22
Torna sù Versione stampabile Viste Nicole94's Profilo Ricerca altri post di Nicole94
janet
Senior Member
Avatar

Senior Member

Iscritto dal: 13 novembre 2014
Bandiera nazionale di Reggio Calabria Reggio Calabria
Post: 1008
Sesso: Femmina
Postati: 08 maggio 2019 at 20:05 | IP Logged Quota janet

ciao, premesso che... io sono contro il parere di prelevare un nidiaceo e
privarlo delle insostituibili cure dei genitori.
quella dell'allevamento allo stecco è una pratica che è meglio lasciare agli
esperti, o in ogni caso da adottare solo in caso di estreme necessità
(abbandono o morte da parte dei genitori).
prima di procedere all'imbecco scaldi la pappa? come procedi?
il gozzo quando è pieno, lo si può vedere a occhio, soprattutto quando
sono stati alimentati da poco.
i pigolii che senti durante la notte, è normale, perchè quando sono così
piccoli, reclamano il cibo anche la notte.

__________________
la speranza è un essere piumato che si posa sull'anima e canta melodie senza parole e... non si ferma mai...
Torna sù Versione stampabile Viste janet's Profilo Ricerca altri post di janet
Nicole94
Pullo


Pullo

Iscritto dal: 08 maggio 2019
Bandiera nazionale di Mantova Mantova
Post: 10
Sesso: Non specificato
Postati: 09 maggio 2019 at 17:43 | IP Logged Quota Nicole94

Ciao!
Intanto grazie per la risposta!
Quando gli preparo la pappa scaldo un po' di acqua quasi a bollore, la verso in una ciotola, prelevo la polvere e la metto in un bicchiere per poi aggiungere la quantità di acqua indicata (1 porzione di polvere e due porzioni di acqua), posizione il bicchiere nella ciotola con l'acqua e mescolo il tutto in modo che si raffreddi un po' ma che tenga la temperatura. Siringa e via. Massaggio al gozzo dopo la pappa e riposino.
Ad occhio cosa intendi? Spiegami meglio per favore.
Adesso il piccolo rifiuta il mangiare una volta che è sazio. Da quando ho chiesto ieri ci son stati diversi miglioramenti nel comportamento, cosa che mi aspettavo dato il poco tempo insieme passato prima. Ora cerca la siringa e mangia con foga finchè è sazio.
Onestamente non son certa che abbia solo una ventina di giorni, per me qualcuno in più ne ha perchè sta già mettendo il piumino e becchetta la spiga di panico e alcuni semini. Volevo provare ad aggiungere un po' di pastoncino d'uovo che ho letto potrebbe andar bene dato che è tenero.
Il piccoletto comunque è molto vispo, ha imparato a stare sulle zampe, si stiracchia le ali e si pulisce le piume. Da questo magari puoi aiutarmi a capire quanti giorni abbia esattamente anche se io credo che sia un tipetto piuttosto precoce.
Inoltre avrei pensato di posizionarlo in una gabbietta allestita in modo da iniziare a farlo curiosare in giro ed abituare all'ambiente soprattutto.
Grazie ancora

Avrei voluto pubblicare una foto ma non son capace...


Modificato da Nicole94 on 09 maggio 2019 at 17:44
Torna sù Versione stampabile Viste Nicole94's Profilo Ricerca altri post di Nicole94
gilda
Moderator Group
Avatar

Moderator Group

Iscritto dal: 20 aprile 2010
Bandiera nazionale di Novara Novara
Post: 13864
Sesso: Femmina
Postati: 10 maggio 2019 at 13:41 | IP Logged Quota gilda

Spero che il piccolo continui a crescere bene e sano.
Concordo con Janet sull'inutilità di allevare un coco a mano e il rischio per la vita del piccolo se fatto da persone totalmente inesperte.
Lasciarlo alla madre e prenderlo una volta svezzato in modo corretto, naturale e con la compagnia dei suoi simili (genitori e fratellino) sarebbe stato un gesto d'amore e non sarebbero stati 10 giorni in più o meno a cambiare il suo futuro legame verso di te.
I coco non possono vivere soli, é ingiusto, soffrono e son capaci anche di lasciarsi morire di solitudine. L'umano non potrà mai sostituire la presenza di un altro coco.
Non é un oggetto da tenere in scatola o in tasca.
Per questo dico che era da lasciare nel nido.
Ora quello che devi fare é osservare lâltro pullo nel nido e quando sarà svezzato, prenderlo e metterlo assieme all'altro. Così i 2 fratellini vivranno felicemente assieme.
Dico questo non per predica ma per lunghissima esperienza.
I miei pulli sono sempre stati lasciati svezzare dai genitori ma malgrado ciò ora che sono adulti sono addestrati e liberi di volare fuori gabbia giorno e notte.
Per questo ti dico che allevare a mano é inutile, egostico e ingiusto per il pullo.
L'unica volta che si si deve provare ad allevare a mano é nel caso di genitori che rifiutano il piccolo o che viene beccato.
Altrimenti pensa: la madre depone l'uovo, lo cova per settimane, nutre il suo piccolino e poi arriva una mano umana che glielo porta via.
Il piccolo era al calduccio nel nido, con il calore della mamma e la compagnia del fratellino e ....si ritrova solo a mangiare da una siringa. Pensaci...



__________________
più si conosce la gente e più si amano gli animali
Torna sù Versione stampabile Viste gilda's Profilo Ricerca altri post di gilda
Nicole94
Pullo


Pullo

Iscritto dal: 08 maggio 2019
Bandiera nazionale di Mantova Mantova
Post: 10
Sesso: Non specificato
Postati: 10 maggio 2019 at 15:03 | IP Logged Quota Nicole94

E' esattamente come dici tu, non posso darti torto.
Il fatto di tenerlo in una tasca (non della felpa, una che sistemavo fra felpa e maglietta all'altezza del petto diciamo) o nella scatola era proprio per dargli il calore che avrebbe avuto dentro al nido.
Ho riletto il primo post e notato di non aver indicato una cosa e anzi, erroneamente ho scritto che aveva 20 giorni perchè effettivamente io li credevo tali: quando ho preso il piccolo era già qualche ora che da solo era uscito dal nido e anche dopo aver riprovato a metterlo dentro è uscito nell'arco di qualche minuto. Il fatto di aver preso questo che già scorrazzava per la gabbietta e non l'altro è stato dato proprio dal fatto che ho immaginato che l'altro forse avrebbe avuto ancora più bisogno dei genitori e di lasciarlo a loro. Che sappia io, una volta usciti dal nido non riescono a tornarvi dentro da soli e non riescono nemmeno a raggiungere i mangiatoi o il beverino, quindi i genitori continuano a imbeccarli finchè non imparano ad arrambiparsi e a volare.
Io è vero che continuo a dargli la pappa ma i semi e la spiega di panico se li mangia eccome. Io ho idea che sia un po' precoce ma che comunque fosse in via di svezzamento in quanto era già invogliato ad uscire da solo dal nido dove la mamma lo imbeccava.
Magari mi sbaglio, però son qui proprio perchè vorrei capire bene se quello che sto facendo è corretto. Nel giro di tre giorni è diventato vispo e le piume si stanno aprendo tutte sempre più da un giorno con l'altro.
Se solo riuscissi a mettere una foto forse potrei farvi capire anche lo stato di salute
Torna sù Versione stampabile Viste Nicole94's Profilo Ricerca altri post di Nicole94
janet
Senior Member
Avatar

Senior Member

Iscritto dal: 13 novembre 2014
Bandiera nazionale di Reggio Calabria Reggio Calabria
Post: 1008
Sesso: Femmina
Postati: 11 maggio 2019 at 02:12 | IP Logged Quota janet

la foto puoi caricarla su tinypic.com. dopo averla caricata riporti il link qui.
quando i piccoli lasciano il nido, ci tornano tranquillamente a passarvi la
notte, fino ad abbandonarlo del tutto.
quando sono quasi al termine dello svezzamento, di solito è il padre ad
occuparsi di loro, mentre la femmina pensa ad una nuova covata.
magari all'inizio rifiutava la siringa perchè non ci era ancora abituato.
sono d'accordo con Gilda (e lo dico per esperienza) sul fatto che, lasciando
fare ai genitori, e cominciando ad interagire col piccolo in tenera età, si
ottengono gli stessi risultati di un pullo svezzato a mano.
ciò dipende anche dal tipo di imprinting che si instaura tra te e il piccolo.

__________________
la speranza è un essere piumato che si posa sull'anima e canta melodie senza parole e... non si ferma mai...
Torna sù Versione stampabile Viste janet's Profilo Ricerca altri post di janet
Nicole94
Pullo


Pullo

Iscritto dal: 08 maggio 2019
Bandiera nazionale di Mantova Mantova
Post: 10
Sesso: Non specificato
Postati: 13 maggio 2019 at 11:32 | IP Logged Quota Nicole94

Così?

http://it.tinypic.com/view.php?pic=2lvo5y9&s=9

http://it.tinypic.com/view.php?pic=avsy1x&s=9

Il fratellino uscito dal nido non riesce a tornarvi dentro, io il nido nella gabbietta ce l'ho posizionato in alto quindi finchè non impara ad arrampicarsi non ci arriva. Voi lo tenete in basso invece?
Torna sù Versione stampabile Viste Nicole94's Profilo Ricerca altri post di Nicole94
Nicole94
Pullo


Pullo

Iscritto dal: 08 maggio 2019
Bandiera nazionale di Mantova Mantova
Post: 10
Sesso: Non specificato
Postati: 13 maggio 2019 at 14:57 | IP Logged Quota Nicole94

Una cosa che non so: il mio piccoletto passa tanto tempo a dormire di giorno, cioè si rintana al caldo nella stoffa che gli ho messo a disposizione, è normale che rimanga tranquillo per diverso tempo e poi esca per sgranchirsi e mangiucchiare un po'? Dovrebbe essere più attivo o va bene così?
Torna sù Versione stampabile Viste Nicole94's Profilo Ricerca altri post di Nicole94
janet
Senior Member
Avatar

Senior Member

Iscritto dal: 13 novembre 2014
Bandiera nazionale di Reggio Calabria Reggio Calabria
Post: 1008
Sesso: Femmina
Postati: 14 maggio 2019 at 20:40 | IP Logged Quota janet

il nido andrebbe posizionato all'attaccatura dello sportellino.
se il fratellino non riesce ad arrampicarsi, la sera io suggerirei di prenderlo
e porlo all'interno del nido, perchè prima di abbandonare definitivamente il
nido, ci tornano ancora per passarvi la notte.
ma non ho ancora capito se il soggetto della foto è quello che stai
svezzando o il fratellino.
per l'altro piccoletto... tieni presente che è ancora piccolo, è normale che
vada alla ricerca di calore e tenda a dormire di più.
se reclama il cibo e mangia normalmente, io non vedo il problema.

Modificato da janet on 14 maggio 2019 at 20:46


__________________
la speranza è un essere piumato che si posa sull'anima e canta melodie senza parole e... non si ferma mai...
Torna sù Versione stampabile Viste janet's Profilo Ricerca altri post di janet
]
] ]
Vai al forum 2 Pagine 1 2

  Inserisci rispostaInserisci nuova discussione

] ] ]
]
  ] ]
Versione stampabile Versione stampabile
Tu non puoi postare nuove discussioni in questo forum
Tu non puoi rispondere alle discussioni di questo forum
Tu non puoi cancellare i tuoi post in questo forum
Tu non puoi modificare i tuoi post in questo forum
Tu non puoi creare sondaggi in questo forum
Tu non puoi votare nei sondaggi di questo forum
]
] ]


] ] ]
]
Questa pagina è stata generata in 1,6741 secondi. Powered by SOOP Portal Raven 1.0(sprintrade network)
]
] ]