] ] ]
]
Regolamento - Forum - Ricerca - Messaggi ricevuti

]
] ]

 
] ] ]
]
Benvenuto Ospite ] ]
Nome:
Pass:
Auto login
Aggiungimi alla lista degli utenti attivi
Si  No

Hai dimenticato la password? | Registrati
]
] ]

] ] ]
]
Ricerca ] ]
Ricerca nel sito
Ricerca nel sito
]
] ]

] ] ]
]
Navigazione Sito
]
] ]

   
Schede informative
 Cocorite.it Forum Schede informative
Oggetto Discussione: varietà di colori (Discussione chiusa Discussione chiusa) Inserisci rispostaInserisci nuova discussione
Vai al forum  
] ] ]
]
Autore
Messaggio Discussione precedente | Discussione successiva 
vevvero
Senior Member
Avatar

Senior Member

Iscritto dal: 27 marzo 2008
Bandiera nazionale di Italy Italy
Post: 114
Sesso: Femmina
Postati: 19 aprile 2008 at 13:56 | IP Logged  

I pappagallini ondulati o cocorite presentano una grande varietà di colori. Di seguito sono riportate alcune delle variazioni di colore più comuni con le date storiche.

Cocorita blu: Questa variazione di colore è una delle più comuni tra le cocorite. Ci sono tre tipi di variazioni di blu: azzurro cielo, malva e blu cobalto. Tutti possiedono le mascherine bianche, zone viola sulla guancia e tre punti neri della gola su ogni lato. Tutte e tre le variazioni hanno bande bianche e nere sopra le ali e dietro alla nuca. Le differenze si trovano nei colori della coda e del corpo. Il colore del corpo dell'azzurro cielo è azzurro luminoso. Le piume della coda della cocorita azzurro cielo sono nero bluastro. Il corpo del cobalto si presenta in un cobalto profondo blu ed è molto più scuro dell'azzurro cielo. La coda del cobalto è più scura di quella dell'azzurro cielo. La variazione malva ha un corpo colorato malva e una coda ancora più scura rispetto quell del cobalto. La variazione azzurro cielo è una delle più vecchie, registrata nel 1878. Il cobalto e le varietà malva sono state registrate nel 1916.


Cocorita Verde: Il pappagallino ondulato verde domestico assomiglia alle relative controparti australiane selvagge. Esistono quattro tipologie di verde:verde oliva, verde chiaro, verde scuro, grigio-verde. Tutte queste varietà possiedono le zone viola della guancia e le mascherine gialle. Come le cocorite blu tutte possiedono i punti della gola che consistono di tre punti neri da entrambi i lati della gola. La varietà verde oliva in primo luogo è stata registrata in 1916.


Cocorita albina: il pappagallino ondulato albino è interamente bianco con gli occhi rossi. Le piume bianche e gli occhi rossi sono causati da una mancanza di melanina. Il gene che causa le caratteristiche dell'albino è un gene sessolegato. La mancanza di pigmentazione negli occhi causa la sensibilità chiara. L'albino è stato scoperto negli anni 30.


Cocorita lutina: Il Lutino è un pappagallino interamente giallo con gli occhi rossi. I marchi guanciali, le ali, la coda sono bianchi mentre le zampe sono di colore carnicino. Infine la cera nei maschi è rosa. Questa mutazione può accadere in due sensi, uno è una mutazione genetica collegata al sesso mentre l'altra cade su un altro gene. Come l'albino, la variazione di Lutino in primo luogo è stata notata negli anni '30. Le variazioni dell'albino e di Lutino collettivamente sono chiamate "Inos".


Cocorita gialla: Il pappagallino giallo si presenta in tre variazioni di colore: il chiaro (giallo paglierino), il medio (giallo ranucolo) e lo scuro (giallo oro). Tutte le variazioni hanno maschere di protezione gialle del ranuncolo, benchè il colore giallo verde oliva abbia più di un colore della senape ad esso. Non hanno punti neri sulla gola ed hanno zone viola bluastre sulle guance; il giallo-chiaro ha zone viola molto pallide, che sono a malapena percettibili. Nessun delle varietà hanno le marcature delle ali, comuni a molti altri ondulati. Le piume della coda dei colori gialli chiari e scuri sono soltanto un po'più chiare dei loro colori del corpo. I primi casi sono stati registrati in Germania e nel Belgio nel 1870.


Cocorita grigia: Il pappagallino grigio si presenta in due varietà: il grigio (grigio recessivo) e grigio australiano inglese (grigio dominante). Come il pappagallino blu, il grigio ha una maschera di protezione bianca,le ali e una parte posteriore a strisce nera e bianca e tre punti neri sulla gola da entambi i lati.


Cocorita Viola: Il pappagallino viola ha una maschera di protezione bianca, le piume nere bluastre scure della coda, zone viola sulle guance e tre punti neri sulla gola da ogni lato. Il suo corpo è coperto da piume viola profonde. Il gene che causa il colore viola è un gene dominante. Questo gene non causa il colore in se, ma piuttosto intensifica il colore. A lungo questo pappagallino è stato considerato raro. Questa varietà si è presentata nei 1930, provenente dall'Australia, in Scozia ed in Danimarca.

Cocorita faccia-gialla: Questa mutazione può essere immessa in tutti i tipi e in tutti i colori e si divide in due variazioni, tipo 1 e tipi 2. Entrambi possiedono un orlo giallo sulle loro piume della coda con le facce e le teste gialle. Il tipo 1 non ha mai colore giallo sparso al suo corpo, mentre il tipo 2 si sparge anche sul corpo. L'intero corpo del tipo 2 ha una tinta gialla notevole.

Cocorita ciuffata: Ci sono almeno tre varietà di pappagallini ciuffati. Il gene che causa la "cresta" è dominante. I tre tipi di pappagallini ciuffati includono la cresta "tufted" , la cresta mezza-circolare e la cresta circolare completa. La cresta del pappagallino tufted in gran parte assomiglia a quella di una calopsitte. Si estende verso l'alto dalla parte superiore della cera. La cresta mezza-circolare può estendersi verso l'alto o esternamente sopra la cera. Le piume della cresta sono in un mezzo cerchio. La cresta circolare completa presenta la cresta che si estende esteriormente dalla metà della relativa testa. L'estensione esterna è radiale.


Cocorita cannella(cinnamon): quello che rende unici i pappagallini cinnamon sono le loro marcature di colore marrone-cannella sulle ale che la maggior parte degli altri pappagallini ha neri. Ci sono 11 variazione della cannella: cannella, verde oliva-cannella, cannella-verde chiaro, cannella-verde scuro, verde-cannella, grigio-cannella, cannella-Skyblue, malva-cannella, cobalto-cannella, viola-cannella e cannella-grigio giallo-chiaro.
Tutti i pappagallini cinnamon hanno zone viola della guance con l'eccezione del grigio-cannella, che ha le zone della gauncia colorate di ardesia e grigio. Tutte avranno tre punti marroni sulla gola. Questa mutazione in primo luogo è stata notata in Australia, in Germania ed in Inghilterra ai primi degli anni

Cocorita "fallow":Questo pappagallino è molto simile alla cannella descritta precedentemente. Le differenze sono molto sottili; quella principale è che il pappagallino fallow ha ondulature più scure di quelle della cannella. Ciò non è abbastanza per distinguere le due variazioni. Quello che distingue fondamentalmente un fallow da un cinnamon sono gli occhi rosso scuri presenti nei pappagallini fallows. Le cocorite fallows possono essere classificate come tedesche (caratteristica collegata sesso) ed inglese (caratteristica recessiva). Ci sono quattro variazioni fallows - fallow, fallow- verde oliva, fallow-verde chiaro e fallow-verde scuro. Questa varietà in primo luogo è stata osservata in Australia, in Inghilterra ed altre parti di Europa negli anni 30.

Cocorita spangle: Lo spangle differisce dagli altri ondulati in quanto ha le marcature delle ali invertite. La colorazione dello spangle è causata da un gene dominante. Questa variazione è relativamente nuova, essendo notata per la prima volta nel 1974.

Cocorita opalina: Ci sono opalini di tutte le varietà e colori. A prima vista i soggetti opalini sono difficilmente distinguibili dai comuni, ma un occhio ben attento può notare che la maschera si estende a tutto il capo e le caratteristiche ondulazioni sono meno estese. Caratteristici sono i punti neri sulla gola, particolarmente grandi e ben definiti.
La mutazione opalina è causata da un gene sesso-collegato. Questa varietà è stata stabilita negli anni '30, sia in Scozia che in Australia.

Cocorite pezzate (dominanti e recessive): la distinzione tra pezzati dominanti e recessivi è possibile osservando il colore degli occhi: se entrambi sono scuri senz iride chiara ci troviam di fronte a un pezzato recessivo, mentre se anche solo uno dei due occhi è scuro ma con iride chiara, allora il soggetto è un dominante.



__________________
Vero
Torna sù Versione stampabile Viste vevvero's Profilo Ricerca altri post di vevvero
]
] ]
Vai al forum  

Scusa, NON puoi postare una risposta.
Questa discussione è chiusa.

  Inserisci rispostaInserisci nuova discussione

] ] ]
]
  ] ]
Versione stampabile Versione stampabile
Tu non puoi postare nuove discussioni in questo forum
Tu non puoi rispondere alle discussioni di questo forum
Tu non puoi cancellare i tuoi post in questo forum
Tu non puoi modificare i tuoi post in questo forum
Tu non puoi creare sondaggi in questo forum
Tu non puoi votare nei sondaggi di questo forum
]
] ]


] ] ]
]
Questa pagina è stata generata in 1,4795 secondi. Powered by SOOP Portal Raven 1.0(sprintrade network)
]
] ]